[Venduto] Un affascinante appartamento in uno stabile liberty d'autore

Via Errico Petrella 14, zona Buenos Aires

PIANO: 0
SUPERFICIE: 95 MQ
BALCONI E TERRAZZI: No
NUMERO LOCALI: 2 Locali
CAMERE: 1
BAGNI: 1
Benvenuti, oggi proponiamo in vendita un appartamento da 95 mq al piano rialzato. Se avete già sbirciato le foto, avrete visto che non si tratta di un immobile qualunque: grazie al taglio degli spazi e allo stabile in cui si trova, siamo davanti ad una casa veramente affascinante.
 
Partiamo dallo stabile: si tratta di Casa Torniamenti, un palazzo liberty realizzato nel 1899 da Alfredo Campanini (uno dei principali esponenti del liberty milanese). Decorazioni ricercate, soffitti alti, spazi ampi, maestose finestre e porte tutte originali e decorate: sono la naturale conseguenza dell’abitare in una casa liberty.
 
Il taglio dell’appartamento completa il quadro: tecnicamente è un bilocale, ovvero ha un soggiorno e una camera da letto. Ma lo spazio a disposizione è davvero tanto, e la differenza la si percepisce appena varcata la soglia dell’ingresso: il salone è doppio e decisamente di rappresentanza, la camera da letto è ampia, la cucina è indipendente, in una stanza a parte. Questo “bilocale” è da ben 95 mq e all’occorrenza si può agevolmente trasformare in un trilocale con una seconda camera da letto, se vi serve.
 
Insomma, la soluzione è perfetta per chi è alla ricerca di un appartamento elegante, arioso e carico di storia, in un palazzo signorile e ben frequentato.

COMPOSIZIONE
 
Gli spazi interni sono così distribuiti:
 

 •  ingresso con le due maestose aperture che conducono al soggiorno doppio;
 •  soggiorno doppio inondato dalla luce grazie alle grandi finestre;
 •  ampia camera matrimoniale;
 •  disimpegno per l’accesso alla cucina e al bagno;
 •  cucina abitabile e finestrata;
 •  bagno con finestra e box doccia in muratura.
 
L’ingresso funge da filtro per i diversi ambienti del bilocale. Non sono affatto metri quadrati persi, perché è uno spazio che separa il soggiorno dall’ingresso e dalle stanze di servizio. Rappresenta inoltre una peculiarità dell’abitazione grazie alla presenza delle due aperture, con fregi, che conducono al soggiorno doppio. Attraverso l’apertura più a sinistra si accede direttamente all’area divani mentre il varco centrale porta direttamente alla parte del soggiorno dedicata alla sala da pranzo. Sempre dall’ingresso, girando a destra, si accede al disimpegno per la cucina e il bagno. Questi locali di servizio sono pertanto ben separati dal soggiorno.
 
Il soggiorno doppio da quasi 30 mq è la punta di diamante dell’appartamento.

Quale bilocale può godere di un soggiorno davvero di rappresentanza, tale da far invidia ad appartamenti di metratura più grande?
 
Questo grande spazio è diviso idealmente in due ale, una per finestra: da un lato troviamo la zona living con ben due divani e la postazione TV, mentre dall’altra parte abbiamo il tavolo da pranzo. All’occorrenza - magari in un secondo momento quando nascerà la necessità - si può facilmente dividere il soggiorno per ricavare un’ulteriore camera senza sacrificare troppo gli spazi (dal momento che la cucina è separata).
La visuale davanti all’appartamento è libera e le finestre sono davvero ampie. Ciò permette alla luce di inondare letteralmente la casa: dalla luminosità non direste mai di essere in un piano rialzato.
 
La camera matrimoniale segue gli standard del liberty e non lesina sullo spazio: trovano agevolmente posto un grande armadio ad ante scorrevoli e una scrivania, oltre al letto matrimoniale. Ma come potete vedere dalle foto, lo spazio non è affatto esaurito.
 
La sensazione che si prova in questi ambienti è decisamente piacevole: soffitti alti, finiture d’epoca e la luce che avvolge il tutto.
 
I locali di servizio, ovvero la cucina e il bagno, sono completamente separati rispetto al resto della casa.
 
La cucina è abitabile, c’è spazio per un piccolo tavolo su cui consumare pasti veloci senza scomodare il soggiorno. È completa di elettrodomestici, inclusa la lavatrice.
La finestra della cucina affaccia sul cavedio interno del condominio e pertanto non è luminosa come le altre cui vi siete abituati in questa casa. La minore luminosità è però superata dall’ottima illuminazione predisposta per questo ambiente.
 
Il bagno si sviluppa in lunghezza: in mezzo ci sono il lavabo e i sanitari, in fondo un bel box doccia in muratura. Il soffitto in corrispondenza del lavabo presenta una volta a mattoni molto caratteristica che, insieme alla nicchia nel muro, conferisce originalità all’intero ambiente.


Le spese condominiali includono il riscaldamento centralizzato e il servizio di portineria tutto il giorno.
 
La richiesta comprende un’ampia cantina al piano interrato.
 
APE G – 191,21 Kwh/m²a


PERCHÉ COMPRARE QUESTA CASA
 
1) Per abitare in un bilocale sui generis: ampio, affascinante e di rappresentanza, in uno stabile di pregio storico, “firmato” da maestri del calibro di Campanini (progettista) e Mazzucotelli (mastro ferraio).
 
2) Per l’ariosità: spazi generosi, soffitti alti tipici delle case liberty, vista libera dalle finestre principali che fornisce una luce impagabile.
 
3) Per la versatilità: la metratura generosa e la disposizione dello spazio consentono in qualunque momento di ricavare una seconda camera da letto ed ottenere un (vero) trilocale.
 
4) Per il condominio ben frequentato e per la presenza della portineria.
 
5) Per la posizione strategica: via Petrella è vicinissima a ben tre fermate della metropolitana, Caiazzo (250m), Loreto (350m) e Lima (450m).
 
Inoltre, a soli 500 metri, si trova il rinomato Corso Buenos Aires. Ricco di negozi e boutique, rappresenta una delle arterie più famose della città.




PER CHI VUOLE SAPERNE DI PIÙ SUL VALORE STORICO DEL PALAZZO
 
L’edificio di via Petrella 14, conosciuto anche come Casa Torniamenti, è stato progettato dall’architetto Alfredo Campanini ed è considerato uno degli esempi più rappresentativi dello stile liberty milanese. La costruzione dell’edificio risale al 1899, ed è quindi molto precoce e poco contaminata dagli stili che si sarebbero poi succeduti al liberty milanese.
 
Dettagli floreali e motivi geometrici tipici del liberty caratterizzano le finiture raffinate di Casa Torniamenti.
In particolare troviamo finiture raffiguranti iris e girasoli sulla caratteristica facciata esterna in cotto e in pietra, sul portone di ingresso, sulle decorazioni della fascia sottogronda con inserti in ceramica, sugli intarsi in ferro battuto dei balconi e del cancello d’ingresso (ad opera di Alessandro Mazzucotelli, uno degli artigiani del ferro battuto più importanti in Italia tra il 1800 e il 1900).
 
Gli elementi geometrici decorativi che caratterizzano gli stipiti delle porte della portineria e delle scale li ritroviamo anche nell’appartamento: le porte in legno riproducono infatti lo stesso motivo.

Potete ammirare i dettagli del palazzo tramite le immagini presenti in questo sito dedicato all'Art Nouveau.


 

Caratteristiche

TIPOLOGIA: Vendita
BOX / POSTO AUTO: No
ANNO DI COSTRUZIONE: 1899
STILE DELLO STABILE: Liberty
TIPOLOGIA CASA: Appartamento

Condizioni dell’immobile

Buone condizioni
Rif.: Appartamento d'epoca in vendita in via Petrella 14, Milano (Casa Torniamenti) in Vendita
Via Errico Petrella 14, Milano
95 Mq
Prezzo: 0 euro
zona Buenos Aires
Vedi mappa
Prenota appuntamento

Esplora il quartiere